Sistema Avanguardia Pesca

Il Sistema Avanguardia Pesca è un Progetto Pilota ideato e sostenuto dalla Regione Siciliana – Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari – Dipartimento Regionale degli Interventi per la Pesca.

Tale progetto nasce dalla firma di un protocollo di intesa, nel Maggio 2010, tra la stessa Regione Siciliana ed il Registro Italiano Navale (RINA S.p.A.) per l’incentivazione, lo sviluppo ed il monitoraggio di progetti ed attività a supporto del settore ittico in relazione alle esigenze di adeguamento al nuovo regime normativo ed al regime di crescente competitività internazionale.

Negli ultimi anni, infatti, il settore ittico è stato oggetto di profonde trasformazioni che hanno portato ad una sostanziale modifica, non solo dell’assetto normativo Comunitario e Nazionale, ma anche delle esigenze di mercato e dei consumatori:
  • Salvaguardia delle specie ittiche e rispetto degli ecosistemi marini e dell’ambiente;
  • Origine del pescato, modalità di cattura e rintracciabilità;
  • Appropriate forme di etichettatura Ecolabel del pescato regolamentate dai relativi standard internazionali di certificazione;
  • Sicurezza alimentare;
  • Sicurezza e salute degli operatori del settore.

In relazione a quanto sopra l’O.P. della Pesca di Trapani è stata indicata come l’unico soggetto in grado di fornire tutti gli strumenti ed il know-how per la realizzazione del Progetto Pilota.

Infatti l’O.P. della Pesca di Trapani è la prima Organizzazione di Produttori della pesca in Sicilia a racchiudere in sé tutta la filiera produttiva del settore ittico, dalla pesca alla commercializzazione.

Il progetto prevede due fasi interconnesse tra loro che hanno l’obiettivo di una razionalizzazione del processo produttivo ed una valorizzazione delle risorse marine locali con un efficiente sistema di controllo.

Prima Fase - Certificazione e Controllo

Si pone l’obiettivo di identificare un sistema ottimale di processi e procedure che possano essere la base della certificazione della sostenibilità della pesca e del controllo igienico-sanitario e conseguente sicurezza alimentare del prodotto pescato e della relativa filiera. Si procederà all’identificazione di un sistema di controllo di primo, secondo e terzo livello a garanzia della corretta operatività.

Seconda Fase – Commercializzazione

Prevede l’implementazione di un sistema elettronico di rintracciabilità del pescato ed una campagna di comunicazione del Sistema Avanguardia Pesca sia a livello nazionale che europeo.

 
dummy