L’organizzazione di Produttori della Pesca di Trapani nel quadro della normativa comunitaria e dell'Organizzazione comune dei mercati (OCM) nel settore dei prodotti della pesca si propone:

    • l'esercizio razionale della pesca, al fine di migliorare le condizioni di vita e di reddito dei soci delle cooperative associate, ottimizzando le condizioni di vendita della produzione;
    • di privilegiare la programmazione della produzione e l'adeguamento della stessa domanda, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, in particolare attuando piani di cattura;
    • di stabilizzare i prezzi;
    • di promuovere i metodi di pesca che favoriscono lo sfruttamento sostenibile;
    • la riduzione dei costi di produzione dei soci;
    • la razionalizzazione dei modi e dei sistemi di commercializzazione dei prodotti dei soci;
    • il perfezionamento tecnico del naviglio, dei metodi e dei sistemi di pesca, nonché il miglioramento delle strutture di commercializzazione e di conservazione del pescato;
    • la formulazione di programmi per la comune disciplina della produzione, conservazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti;
    • il collocamento e la vendita del prodotto, anche previa manipolazione e trasformazione, sia in mercati all'ingrosso, sia ad operatori commerciali ed industriali, sia al dettaglio;
    • la gestione di altre possibilità di pesca derivanti da norme comunitarie, da accordi con Paesi terzi o da altri accordi sottoscritti;
    • la partecipazione, anche insieme ad organismi pubblici, a cooperative, associazioni, consorzi, enti o società aventi lo stesso scopo sociale, alla costruzione e/o gestione di natanti da pesca, alla realizzazione di impianti di coltivazione ed allevamento di specie ittiche, nonché impianti per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione, il commercio e la distribuzione di prodotti ittici.
 
dummy